ACCEDI
U.S.I.

Informazioni e Prenotazioni

06/32868.1

Assistenza Servizi On-line 06/32868.234

Dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 17:00


Ionoforesi

Che cos'è la Ionoforesi?

Per ionoforesi si intende l’introduzione di un farmaco nell’organismo attraverso l'epidermide (somministrazione per via transcutanea), utilizzando una corrente continua (corrente galvanica), prodotta da un apposito generatore. I vantaggi di questa via di somministrazione sono essenzialmente di evitare la somministrazione per via sistemica (orale, intramuscolare, endovenosa) e di Applicare il farmaco direttamente nella sede corporea interessata dalla patologia.

A che cosa serve la Ionoforesi?

Viene abitualmente utilizzata a scopo antiedemigeno, antinfiammatorio e antalgico. Le indicazioni (diverse in relazione al tipo di farmaco utilizzato) comprendono: sindromi dolorose acute o croniche comparse a seguito di affezioni post-traumatiche e post-operatorie, radicolopatie e/o neuropatie, malattie reumatiche e/o dell’apparato osteo-artro-muscolare,  tendiniti, fibromialgie, algodistrofie. Le controindicazioni sono rappresentate dalla presenza di dermatiti ed abrasioni, stati di alterata sensibilità cutanea, stati di fragilità capillare, malattie della coagulazione del sangue, gravi aritmie, gravidanza, presenza di stimolatori cardiaci, defibrillatori o altri dispositivi elettronici di supporto a funzioni vitali nel punto focale, dalla presenza di mezzi metallici intratissutali nella zona sottoposta al trattamento.

Per informazioni e prenotazioni: Centro Unico 06/32868.1