ACCEDI
U.S.I.

Informazioni e Prenotazioni

06/32868.1

Assistenza Servizi On-line 06/32868.234

Dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 17:00


La stenosi della valvola aortica: domande e risposte.

La stenosi della valvola aortica: domande e risposte.
La stenosi aortica è la patologia cardiaca caratterizzata da un’anomalia congenita o, più frequentemente, da un processo patologico in cui viene compromessa la mobilità delle cuspidi aortiche, impedendo la normale apertura e creando un ostacolo alla fisiologica fuoriuscita del sangue dal ventricolo sinistro verso l’aorta. 
 
Questa patologia si caratterizza per una lunga fase durante la quale può decorrere del tutto priva di sintomi, sia in funzione della gravità della stenosi che dell’adattamento del cuore (ipertrofia). Tuttavia tale adattamento, con il passar del tempo ed il progressivo aumento del grado di ostruzione, può divenire insufficiente. A questo punto la malattia diventerà causa di sintomi, fra cui i più comuni sono: 
 
  • Dolore al torace
  • Dispnea da sforzo
  • Sincope
 
L'approfondimento del Dott. Roberto Donati, Specialista in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare che opera nel centro U.S.I. Lido di Ostia (Cardioimage) e già Dirigente I° livello U.O.C. Cardiologia Ospedale G.B. Grassi (Ostia), chiarirà come curare la stenosi della valvola aortica.

DESIDERI RICEVERE GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER?

ISCRIVIMI

News

La stenosi della valvola aortica: domande e risposte. La stenosi della valvola aortica: domande e risposte.
Che cos'è, quali sono le cause e come si cura. Tutte le risposte del cardiologo.
Trapianto di Capelli FUE. Trapianto di Capelli FUE.
Il Trapianto di Capelli con la tecnica FUE è una tra le soluzioni meno invasive per ritrovare una capigliatura naturale e permanente.
Nuovo sensore inerziale di movimento Moover. Nuovo sensore inerziale di movimento Moover.
Il dispositivo dà un apporto significativo alla valutazione biomeccanica nel campo della medicina fisica e riabilitativa.
Rinite allergica: inizia la stagione pollinica primaverile. Rinite allergica: inizia la stagione pollinica primaverile.
La rinite allergica ha un forte impatto sulla qualità della vita, incidendo sulla resa scolastica nei bambini e su quella lavorativa negli adulti.