ACCEDI
U.S.I.

Informazioni e Prenotazioni

06/32868.1

Assistenza Servizi On-line 06/32868.234

Dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 17:00


Screening per le Malattie Sessualmente Trasmissibili.

Screening per le Malattie Sessualmente Trasmissibili.Con il termine Malattie Sessualmente Trasmissibili MST o STDs (acronimo di Sexually Transmitted Diseases) ci si riferisce ad una varietà di sindromi cliniche causate da patogeni che possono essere acquisiti e trasmessi prevalentemente mediante l’attività sessuale. Attualmente si conoscono circa trenta MST diverse, provocate da oltre venti tipi di microrganismi tra batteri, virus, protozoi e parassiti. Queste patologie interessano prevalentemente soggetti nella fascia di età dai 15 ai 49 anni e, se non diagnosticate e adeguatamente trattate, possono determinare importanti conseguenze a carico dell’apparato riproduttivo maschile e femminile:

Uomo

Donna

La diagnosi e la cura tempestiva di queste infezioni sono fondamentali per ridurre l’infettività del soggetto e limitare la diffusione del contagio. Purtroppo molte di queste infezioni tendono a ricomparire nello stesso soggetto oppure, specialmente quelle asintomatiche o con sintomatologia aspecifica, possono frequentemente non essere diagnosticate o essere scambiate per altre malattie. Inoltre, non raramente, nello stesso soggetto sono presenti più di una MST, soprattutto se affetto da ridotta immunocompetenza. Sono queste le ragioni che rendono molto facile la loro diffusione, l’instaurarsi delle complicazioni e condizionano ampiamente la loro prevenzione.

La gestione delle IST coinvolge più specialità mediche, tuttavia poiché molte di esse manifestano sintomatologia a carico dell’apparato urogenitale, non infrequentemente il soggetto si rivolge all’urologo il quale formula il sospetto diagnostico, richiede gli esami più idonei per confermare la diagnosi, impostare la terapia ed il follow up e, quando necessario, richiedere la consulenza di altri specialisti (infettivologo, dermatologo, ginecologo, ecc.).
La ricerca dell’agente eziologico si avvale di esami microbiologici, sierologici, colturali, test molecolari (PCR) su vari materiali biologici in relazione al sospetto diagnostico.
Queste indagini, in caso di positività, devono essere raccomandate per la/il partner abituale nonché allo scopo di curare i soggetti asintomatici e di limitare la trasmissione dell’agente patogeno.

Il Gruppo U.S.I., da sempre sensibile alle crescenti richieste dell’utente, grazie alle moderne tecniche di biologia molecolare e microbiologia ha messo a disposizione dei pacchetti di analisi mirati, al fine di garantire una migliore gestione di questi pazienti. 

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti contattare la Segreteria del Laboratorio di Genetica Molecolare e Citoistopatologia - Rocomar al numero 06/32868.935 oppure scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica: labservice@usi.it" target="" name="">labservice@usi.it

Dott.sse Ivana Antigoni, Fabrizia Cupilari

Laboratorio di Genetica Molecolare
Rocomar - Via V. Cerulli, 2/b