U.S.I.
3906328681

Senologia

Le recenti acquisizioni scientifiche e l’affinamento delle tecniche diagnostiche, permettono una più fine valutazione delle problematiche oncologiche del seno. Rigorosi protocolli diagnostici (ecografia mammaria-RX-mammografia, RMN, ago-biopsie) possono garantire una prevenzione più accurata. 

Grazie all’introduzione di indagini molecolari sempre più sofisticate, è possibile valutare il rischio dei tumori della mammella e/o ovaio familiari e/o ereditari attraverso l’identificazione di alterazioni genetiche trasmissibili all’interno delle famiglie, capaci di conferire un’elevata suscettibilità all’insorgenza di tumore, anche in giovane età.
L’individuazione di mutazioni a carico dei geni principalmente coinvolti (BRCA1/BRCA2), non solo consente un migliore inquadramento clinico delle pazienti affette, ma di selezionare e indirizzare i familiari portatori, ancora asintomatici, ad adeguati protocolli di prevenzione e sorveglianza.

Gli esami di senologia:
  • Agobiopsie di cisti o noduli
  • Ecografia mammaria
  • RMN
  • Mammografia low-dose (a basso dosaggio)
  • Oncologia familiare e/o ereditaria mammella e/o ovaio (BRCA1/BRCA2)
 

Per informazioni e prenotazioni: Centro Unico 06/32868.1